Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Come evitare le truffe: Incontri per informare i cittadini

Le truffe soprattutto quelle agli anziani rappresentano un atto disdicevole perché, oltre al danno, la vittima viene presa dal senso di colpa per essere caduta nel raggiro. E purtroppo questi reati stanno aumentando anche nella nostra provincia. Per venire incontro alla popolazione sia l’Arma dei Carabinieri che l’Amministrazione Comunale hanno previsto degli incontri per sensibilizzare la gente sulla tematica delle truffe agli anziani e non solo. Uno degli incontri si è svolto il 20 novembre scorso all’Auditorium con tante domande da parte dei presenti. I Carabinieri hanno illustrato come bisogna comportarsi per non cadere nelle trappole dei truffatori: sono sufficienti, infatti, alcune accortezze per evitare di essere raggirati e per questo è importante parlarne il più possibile, raccontare esempi e diffondere i segnali più comuni che possono mettere in allerta e consentire di non cadere nelle trappole più comuni. Gli anziani sono spesso vittime prescelte, perché soggetti deboli e soli, da truffatori, ladri d’appartamento e criminali di strada per questo è stata avviata anche una campagna di vicinanza con un presidio della polizia municipale che farà tappa nelle frazioni e nelle località. Una presenza che può diventare ancora più efficace se la vittima stessa lancia l’allarme in occasione di situazioni sospette, mentre molto spesso la paura e la vergogna bloccano persino una rapida denuncia, e qui sta l’importanza di partecipare agli incontri sulla sicurezza.