Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Strade Sicure – Gli Autieri del 6° Reggimento Logistico rientrano a Budrio.

Fine delle operazioni in Puglia e Basilicata, mentre altri 50 militari partiranno per Roma.

È tempo di bilanci per il 6° Reggimento Logistico di Supporto Generale di Budrio (BO), che ha voluto condividere questo momento con i cittadini di Molinella.
Gli Autieri del 6°, comandati dal Col. Vincenzo Tucci, sono partiti il 14 dicembre 2018 per costituire il Raggruppamento Tattico “Puglia e Basilicata” dell’Operazione “Strade Sicure” e in questi giorni stanno facendo ritorno in base.

Il Raggruppamento “Puglia e Basilicata” ha garantito la presenza di circa cinquecento uomini e donne dell’Esercito Italiano e delle altre Forze Armate, i quali hanno svolto compiti di vigilanza a obiettivi sensibili ed attività di pattugliamento, congiuntamente alle Forze dell’Ordine.
In questo semestre di attività nelle provincie di Bari, Taranto, Brindisi, Foggia e Potenza, hanno ottenuto risultati di assoluto rilievo tra i quali emergono: 600 veicoli controllati, la denuncia in stato di arresto di 15 persone, il sequestro di armi, sostanze stupefacenti, denaro contraffatto e altro materiale illecito.

Il 6° Reggimento Logistico continuerà a garantire preparazione e professionalità, anche nel prossimo semestre, con circa 50 militari che opereranno per le strade di Roma, dando prova che l’Esercito Italiano è uno strumento flessibile ed è una risorsa per il nostro Paese.
L’Esercito Italiano già dal 2008 con l’Operazione “Strade Sicure” opera in concorso alle Forze dell’Ordine per il mantenimento della sicurezza e della stabilità del paese, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità e del terrorismo, in aree metropolitane o densamente popolate.

Share, , Google Plus, Pinterest,